Sostieni il teatro, fai una DONAZIONE

Questo strano anno ha rappresentato una brusca frenata per la nostra attività e la ripresa richiederà molti sforzi a livello economico.
Ripartiamo con nuove misure che modificano notevolmente la capienza delle nostre sale e che di conseguenze riducono il pubblico.
Ripartiamo con ancora tanti dubbi sulla rassegna per le scuole. Ripartiamo, ma siamo ancora fermi da febbraio con le tournée che normalmente portavano le nostre produzioni in giro per l’Italia e per il mondo.
Ripartiamo per gradi, ma comunque ripartiamo.
Cercando di guardare più alle certezze che alle incertezze.

Siamo consapevoli che questo periodo è stato difficile per tutti, ma in questa ripartenza abbiamo pensato di chiedere un sostegno anche a voi, a chi può o lo desidera.
Un gesto che quest’anno più che mai può dare il senso di vicinanza e di supporto alla nostra attività.

Siamo sicuri che con il vostro sostegno e la vostra presenza, quando tutto sarà passato, ricorderemo questo periodo solo come una strana tappa del nostro viaggio insieme.

Le donazioni possono essere effettuate con:

Bonifico bancario:
Nome beneficiario: La Baracca società cooperativa sociale ONLUS
Banca: Unicreditbanca
IBAN: IT70B0200802411000001327807
Causale: Erogazione liberale a favore delle attività de LA BARACCA ONLUS


BENEFICI FISCALI PER DONATORI:
La cooperativa sociale La Baracca è una ONLUS di diritto e, come tale, può ricevere donazioni deducibili o detraibili in sede di dichiarazione dei redditi sia da parte di persone fisiche che società.

Sei una persona fisica?

Allora hai due possibilità in base alla normativa applicata alle donazioni effettuate a favore delle ONLUS:
• detrarre dall’imposta lorda il 26% dell’importo donato, per un importo non superiore a 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86).
• dedurre dal tuo reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005 e art. 83, comma 2, del decreto legislativo n. 117 del 3 luglio 2017 codice del Terzo Settore ).

Sei una Società?

Allora puoi:

• dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86)

• dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).
Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF.

E non dimenticare di conservare:
– l’estratto conto del proprio conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o donazione online;
– l’estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
– la ricevuta della donazioni che ti invieremo;

N.B. Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.
Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione.
Per maggiori informazioni, scriveteci.

Grazie!