{"status":"ok","elements":"
\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #1 – Le Storie non si fermano<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Il video di presentazione di #IoRaccontoDaCasa<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #2 – Un Quadrato<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Mile si \u00e8 ispirata a “Un Quadrato” di Somin Ahn, edito Corraini Editore.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #3 – Cucinare un bacio<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Cecilia si \u00e8 ispirata alle parole di un estratto di “Baci. Che furono e non furono” di David Aceituno, edito da Maria Margherita Bulgarini.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #4 – Il Picchio<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Lettura e testo originale di Samu. <\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #5 – Grace Murray Hopper: la Signora dei Computer<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Giulia ci racconta qualcosa su Grace Murray Hopper con una lettura tratta da un libro pubblicato da Mondadori. <\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #6 – Jimmi e Lul\u00f9<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Samu si \u00e8 inventato una storia ascoltando “Sangue Viennese” di Johann Strauss II.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #7 – Principessa Zaz\u00e0 De Zul\u00f9<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Chiara ci racconta un brano di “Principesse. Dimenticate o sconosciute” di P. Lechermeier e R. Dautremer, edito Rizzoli.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #8 – Il Sole, le nuvole e le stelle<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Una rilettura a video di Milena della fiaba della buonanotte “Il sole, le nuvole, le stelle. di Caroline Sedgwick”.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #9 – Babbo Natale<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Cate reinterpreta un monologo da “Basilicata Coast to Coast”, film del 2010 diretto da Rocco Papaleo.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #10 – La Filastrocca delle Parole<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Chiara ha creato una stop-motion su un classico di Gianni Rodari: “La Filastrocca delle Parole”. <\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #11 – Bacio Delicato<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Rielaborazione in video collage di Cecilia e Chiara ispirata a un estratto di “Baci. Che furono e non furono”, con parole di David Aceituno e illustrazioni di Roger Olmos, edito da Maria Margherita Bulgarini \/ EMMEBI Edizioni Firenze. <\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #12 – Il Muro<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Una rielaborazione collettiva liberamente ispirata a “Un muro in mezzo al libro” di Jon Agee, edito da Il Castoro.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #13 – Mr. Morris Lessmore<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Silvia si ispira a “The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore” cortometraggio animato vincitore dell’Oscar 2012.<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #14 – La Fata Malvagia<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Ceci propone un altro estratto di “Baci. Che furono e non furono”, con parole di David Aceituno e illustrazioni di Roger Olmos, edito da Maria Margherita Bulgarini \/ EMMEBI Edizioni Firenze. <\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>

\r\n
\r\n
\r\n \"\"<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n #15 – La Principessa della Notte<\/a>\r\n <\/div>\r\n
\r\n

Un\u2019idea, quella di pubblicare una storia piccola piccola, ogni due giorni alle 16:30. A cura delle ragazze e dai ragazzi dai 14 ai 30 anni di Gruppo Laboratorio Icaro.Perch\u00e9 casa \u00e8 dove siamo adesso, ma non per questo dobbiamo smettere raccontare. Scopri #IoRaccontoDaCasa! Chiara rielabora in video un brano tratto da “Principesse. Dimenticate o sconosciute”, […]<\/p>\n <\/div>\r\n <\/div>\r\n<\/div>