ANTIGONE, UN GUSCIO DI NOCE

Lunedì 22 aprile alle 10.30 (secondo grado)

Martedì 23 e mercoledì 24 aprile alle 10.30 (primo grado)

ANTIGONE, UN GUSCIO DI NOCE

SCUOLE SECONDARIE

Compagnia: La Baracca – Testoni Ragazzi
Regia: Gabriele Marchioni e Enrico Montalbani, consulenza di Chiara Tomesani
Autore: Gabriele Marchioni e Enrico Montalbani
Con: Matteo Bergonzoni

Nella guerra fra Tebe e Argo muoiono i capi dei rispettivi eserciti: Eteocle e Polinice, fratelli maggiori di Antigone. Secondo le leggi della città Eteocle verrà seppellito, nessuna mano dovrà invece toccare il cadavere di Polinice. Antigone ama entrambi, non accetta questa sentenza e sceglie di andare incontro al suo destino, da sola. Un racconto ironico e dinamico che cerca nel mito le chiavi di lettura per interrogare il presente. Concetti complessi e contrapposti sono attraversati da questa storia: onore e affronto, bellezza e violenza, tradizione e cambiamento, femminile e virile. Sensibilità complesse racchiuse in un guscio di noce.