CANTAMAGGIO

Cos’è Cantamaggio?

Cantamaggio è un grande laboratorio teatrale residenziale, che ogni anno riunisce a Medicina un gruppo di cento giovani fra i 14 e i 30 anni provenienti da diverse parti d’Italia e d’Europa.

Un laboratorio per riflettere su temi di rilevanza sociale, per conoscere frammenti di passato e presente e raccontarli attraverso il linguaggio teatrale. Un percorso guidato da registi, attori e coreografi, che permette ai ragazzi di rielaborare argomenti importanti attraverso i diversi linguaggi artistici, fino ad arrivare alla creazione di una performance teatrale collettiva aperta al pubblico.

29 aprile – 1° maggio 2024
Canto Nudo – La moda insostenibile

Nell’aprile del 2013 a Dacca, in Bangladesh, collassa su se stesso il Rana Plaza, un edificio di 8 piani sede di numerose fabbriche che producono abbigliamento per famosi marchi occidentali. Muoiono 1138 persone, più di 2000 sono quelle ferite gravemente: il peggiore incidente mai accaduto nell’industria tessile.
Nei giorni precedenti il crollo, le lavoratrici e i lavoratori avevano denunciato lo stato dell’edificio, ma non c’era stato ascolto, anzi era stato ordinato loro di tornare a lavoro.
L’evento segna uno spartiacque, iniziano a essere visibili cose che fino a quel momento non lo erano: erano “invisibili” le persone che lavorano nell’industria tessile a basso costo; erano “invisibili” i rifiuti generati dal fast fashion, erano “invisibili” anche le nostre manie di consumo dettate da bisogni indotti e le loro catastrofiche conseguenze.
Ogni anno, soltanto nell’Unione Europea, si buttano 5 milioni di tonnellate di capi di abbigliamento, l’80% finisce in inceneritori e discariche, del resto si perde traccia. L’industria legata al fast fashion è responsabile del 10% delle emissioni di gas serra sul pianeta e il 20% dell’inquinamento delle acque deriva dai processi di tintura e lavorazione dei tessuti.
Per non parlare della manodopera, anche minorile, costretta a lavorare in condizioni di sfruttamento e insicurezza, soprattutto nel sud est asiatico.
Qual è il costo reale di quei capi che, senza pensarci, paghiamo pochi euro? Quali sono le conseguenze su pianeta delle nostre abitudini di consumo? Chi paga davvero per i nostri privilegi?
Sulla scia di queste domande quest’anno il Cantamaggio è Canto Nudo – La moda insostenibile e ha al suo centro il fast fashion e le conseguenze che ha sulla vita di tante persone che da questa industria vengono sfruttate e sulle nostre stesse vite, per via dell’inquinamento e dei disastri ambientali che genera.
Canto Nudo – La moda insostenibile darà vita a una performance di teatro, danza e canto – aperta al pubblico e gratuita – che andrà in scena mercoledì 1° maggio alle 16.00 al Parco delle Mondine di Medicina.
Direttore artistico del Cantamaggio è Bruno Cappagli, con lui ad accompagnare le ragazze e i ragazzi in quest’esperienza ci saranno: Sebastiano Coticelli (Teatro nel Baule, Napoli), Flavio Panteghini (Pandemonium Teatro, Bergamo ), Margherita Molinazzi e Chiara Tomesani (La Baracca) per la parte teatrale; Linda Tesauro, insegnante di canto e Anna Albertarelli, coreografa.
Introdurrà il tema Giorgia Palmirani, designer, influencer e divulgatrice che si occupa di sostenibilità e upcycling. Sul suo profilo Instagram “Vesto responsabile” racconta come approcciare in maniera più responsabile ed etica il mondo della moda.

Eventi gratuiti aperti al pubblico
29 aprile h. 21:00
Magazzino Verde
JUNK – Armadi pieni
Proiezione di tre episodi della docu-serie con un’introduzione di Matteo Ward.
JUNK racconta gli effetti del fast fashion, mostrando storie e immagini delle persone e degli ecosistemi che ne subiscono direttamente l’impatto negativo. Host e co-autore è Matteo Ward, imprenditore, divulgatore e attivista, che ha curato la ricerca dei contenuti scientifici della docu-serie, scritta e diretta da Olmo Parenti e Matteo Keffer di A Thing By.

1° maggio h. 16:00
Parco delle Mondine
Canto Nudo – La moda insostenibile
Performance di teatro corale delle ragazze e dei ragazzi che hanno partecipato al laboratorio residenziale

Dalle scorse edizioni del Cantamaggio

Esplora l’archivio completo sul sito de La Baracca – Testoni Ragazzi.

2023 – Canto climatico

2022 – Canto con-tatto

2019 – Canto Desaparecido

2018 – Canto di lavoro

2017 – Canto da legare

2016 – Canto d’accoglienza

2015 – Canto clandestino

2014 – Canto infranto

2013 – Canto di rivolta

2012 – Canto disarmato

2011 – Che vinca il migliore! …Ciò speremo de no!

2010 – Canto clandestino

2008 – Canta Libera Terra

2007 – Canto di strada

2006 – Marea Negra – Marea Nera

2005 – 60 anni di pace?

2004 – Cantodacqua

2003 – Cantomigrante

2002 – Canto di Resistenza

2001 – Cantominato

2000 – InCanto

1999 – I topi e il diluvio

1998 – Canto di lavoro